Written by MISTRAL GROUP

Pulizia del condominio, perchè sono così importanti?

Mistral Group si occupa di pulizie di condominio.

Una delle prime cose che si guardano quando ci si reca in un luogo, a prescindere se sia pubblico o privato, è certamente il livello di pulizia degli ambienti. Un aspetto che consideriamo molto importante in strutture come quelle sanitarie, come ad esempio ospedali e case di riposo, ma anche nei locali della ristorazione e nei vari esercizi commerciali. La pulizia accurata e dettagliata è un’operazione fondamentale anche negli uffici e nelle comune abitazioni, dato che la presenza di polvere e sporco non fa che favorire il proliferare di batteri, virus e microrganismi che possono portare a patologie anche serie.

Oltre alla pulizia del proprio appartamento, è molto importante far sì che anche il condominio dove viviamo rispetti le più elementari norme igienico-sanitarie. Troppo spesso si tende a dimenticare che scale, portoni, garage, spazi esterni vedono il passaggio giornaliero di molte persone, e pertanto è necessario che si provveda ad una pulizia costante e approfondita, per non rischiare di ritrovarsi in un condominio caratterizzato da sporcizia e odore cattivo. Per farla breve, le pulizie condominiali sono importanti almeno quanto quelle casalinghe.

Il primo aspetto da considerare è che anche se manteniamo perfettamente pulita la nostra casa, non è detto che la polvere e lo sporco siano definitvamente battuti. Se scale di casa e pianerottolo non vengono adeguatamente puliti e sanificati, tramite un piano di intervento con scadenze ben precise e adoperando sempre una certa meticolosità, ecco che il nostro lavoro dentro casa non servirà a nulla: ci basterà aprire la porta per entrare e uscire per far sì che lo sporco – e quindi virus e batteri – infesti gli ambienti del nostro appartamento.

Oltre alla necessità di preservare la propria salute e quella di chi vive sotto il nostro stesso tetto (specialmente in presenza di bambini, ndr), la pulizia di un condominio è importantissima anche per una questione della presentabilità. Accogliere persone in una casa perfettamente pulita è senza dubbio un merito, ma lo è anche un condominio curato nel dettaglio. Inoltre, non bisogna sottovalutare il fatto che un condominio pulito e profumato si presenta senza dubbio in condizioni più appetibili per coloro che sono intenzionati ad acquistare un appartamento nella struttura: il valore percepito dell’abitazione potrebbe aumentare.

Infine, la scarsa pulizia condominiale può essere motivo anche di screzi e litigi tra i dirimpettai, che molto spesso si accusano a vicenda della sporcizia e degli odori nauseabondi. Queste liti sfociano talvolta anche in risse, e in alcuni casi (fortunatamente rari) in tragedie. Per evitare un escalation di rabbia e aggressività, e per far sì che il proprio condominio torni a brillare, ci si può affidare ad un’impresa esterna, possibilmente preparata e qualificata, che sia in grado di svolgere l’intera mansione con serietà, affidabilità e precisione.

Proprio per “rasserenare” gli animi tra i condomini, la ditta di pulizie può essere incaricata anche della gestione della rotazione dei sacchi della spazzatura. Provvederà a pulire con la massima accuratezza i luoghi di grande passaggio, come le scale, gli ascensori e l’area prossima al portone del condominio, utilizzando strumenti particolarmente efficaci e detergenti professionali e specifici per ogni superficie. Inoltre, garantirà anche una cura dello spazio esterno, specialmente in presenza di giardini. Affidare la pulizia del condominio ad un’impresa esterna significa non doversi più preoccupare di nulla, dato che sarà la ditta stessa ad effettuare un primo sopralluogo e a capire come stilare il piano di interventi.

L’impresa di pulizie, specie se con una grande esperienza alle spalle, garantirà il completamento della pulizia condominiale anche in breve tempo, mantenendo comunque standard qualitativi molto alti. E’ la migliore soluzione possibile, per far sì che il condominio risulti sempre curato, profumato e presentabile.