Written by MISTRAL GROUP

Pulizie tecniche e industriali

Mistral si occupa di pulizie tecniche e industriali per aziende di tutta Italia.

Quando si ragiona sugli stabilimenti industriali e su come far sì che queste strutture possano essere sempre all’avanguardia senza subire il deterioramento dettato dallo scorrere del tempo, la prima cosa che viene in mente è senza dubbio la manutenzione. E’ ovvio che se un’azienda pone una certa attenzione sul mantenere sempre monitorati e ben funzionanti i macchinari e gli strumenti presenti all’interno dello stabilimento industriale, il processo produttivo ne guadagnerà direttamente, con la possibilità di organizzare sempre il lavoro nel migliore dei modi, garantendo al tempo stesso un prodotto finale di grande livello.

Tuttavia, oltre alla manutenzione che riveste un ruolo senz’altro determinante, altrettanto importante è tutto il discorso che riguarda la pulizia di questi stabilimenti. L’igiene di un ambiente, a prescindere se si tratti di una casa, di un ufficio, di una struttura pubblica o di un luogo adibito ad industria è sempre un fattore da tenere fortemente in considerazione per tutta una serie di motivi, che vanno dalla reputazione all’organizzazione, fino all’efficienza dell’intero sistema di produzione. Chiaramente, quando si tratta di svolgere delle operazioni di pulizia a livello tecnico e industriale è necessaria ancora più competenza, in quanto il lavoro riguarda macchinari e impianti industriali che vengono impiegati direttamente nel processo produttivo.

Sono quindi necessari un ampio ventaglio di competenze e, di conseguenza, delle metodologie appropriate, che consentano di raggiungere i massimi standard possibili di pulizia e igiene. Ecco perchè, specialmente negli ultimi anni, le pulizie degli stabilimenti tecnici e industriali vengono affidate a delle ditte esterne particolarmente qualificate, in grado di svolgere le varie mansioni con assoluta competenza. L’impresa di pulizie, possibilmente con anni di esperienza alle spalle nel settore, saprà impiegare del personale adeguatamente formato e preparato ad affrontare qualsiasi situazione, anche le più critiche.

Al giorno d’oggi, anche in luoghi tutt’altro che semplici come gli stabilimenti tecnici e industriali, le operazioni di pulizia sono rese più agevoli grazie alle frequenti innovazioni tecnologiche e ai miglioramenti delle tecniche di igienizzazione. La ditta saprà utilizzare appropriatamente tutta una serie di tecnologie certificate automatizzate e manuali ad altissima pressione, applicando i migliori prodotti (e quelli più pertinenti per l’operazione da svolgere) ed eseguendo le tecniche più innovative.

Sebbene la profonda e dettagliata pulizia debba necessariamente riguardare l’intero stabilimento, la massima attenzione va posta nei luoghi preposti alle attività di produzione e lavorazione, dove è opportuno predisporre un piano di intervento mirato ed efficace tenendo sempre conto dell’operatività del personale dello stabilimento, evitando di interferire con esso. Ma in cosa consistono esattamente le operazioni di pulizia e igiene?

Prima di tutto sarà necessario far sì che le pavimentazioni industriali siano igienizzate a fondo: molto spesso, la ditta di pulizie si serve di macchine lavasciuga con uomo a bordo che garantiscono un lavaggio ottimale. Qualsiasi tipo di sostanza, come olio o grasso, viene smacchiata a dovere con l’ausilio di solventi e detergenti chimici speciali, che vengono adoperati quando necessario, specie per risolvere le situazioni più complesse. Lo stesso viene fatto per gli impianti industriali e le macchine utensili, che vengono puliti e igienizzati anche con generatori di vapore.

Spesso ci si chiede se un’impresa di pulizia sia in grado di raggiungere anche le zone situate “in alta quota”. La risposta è sì, grazie alle scale telescopiche, ai ponteggi e alle piattaforme aeree che permettono di arrivare a pulire anche le aree che si trovano molto in alto. Anche le vetrate possono essere raggiunte per mezzo del sistema ad osmosi inversa. Infine la ditta esterna provvederà a svolgere altre pulizie particolarmente importanti: ad esempio, la disinfezione delle bocchette di aspirazione dell’aria e la pulizia di tubature e combustori.

Tutte le ditte devono essere in possesso delle opportune certificazioni, che garantiscono elevati standard qualitativi e consentono all’azienda di procedere ad una pulizia ottimale dello stabilimento industriale: un aspetto chiave, e tutt’altro che banale, che incide sull’interno del processo di produzione.